La “Chemical City” nel lago di Vico è stata bonificata

L’annuncio dato dalla Prefettura ci fa gioire e sperare che la bonifica del Centro nucleare batteriologico e chimico (denominato "Chemical City") sia stato effettivamente realizzato in tutta la superficie ed in profondità

La “Chemical City” nel lago di Vico è stata bonificata

riceviamo e pubblichiamo Proprio il 20 luglio 2015, mentre a nostra insaputa si svolgeva una riunione tecnica presso la Prefettura, abbiamo richiesto con una lettera con posta certificata al Prefetto di Viterbo e al Sindaco di Ronciglione, che riportiamo allegata, chiarimenti rispetto gli scoppi che sembrava fossero provenienti dall’interno del Centro Nucleare Batteriologico e Chimico. Adesso ci […]

CNBC: “Pubblicato il bando per la bonifica del lago di Vico”

riceviamo e pubblichiamo Una grande battaglia di civiltà sta per essere vinta dalle associazioni ambientaliste e dai cittadini che le appoggiano. Finalmente il Ministero della Difesa ha diramato il bando di gara per la bonifica del CNBC (Centro Nucleare Batteriologico e Chimico) del Lago di Vico. Ringraziamo i cittadini e le associazioni ambientaliste che si […]

Chemical City, i nazisti potrebbero aver gettato fusti chimici nel lago

È solo un’ipotesi, ma andrebbe verificata. Le truppe tedesche potrebbero aver gettato delle sostanze tossiche nel lago al momento della fuga. Intervista a Fabrizio Giometti, responsabile di Legambiente

di Daniele Camilli Nel Lago di Vico potrebbero esserci fusti tossici e ordigni militari risalenti alla Seconda Guerra Mondiale, quando le truppe naziste abbandonarono la “Chemical City” battendo in ritirata verso il Nord Italia nel 1944. Un’ipotesi sollevata da Fabrizio Giometti, responsabile del circolo di Legambiente Lago di Vico, parte – assieme ad altre realtà – […]

Arsenico, nel lago livelli record

Chemical City nel lago di Vico - Intervista al professor Giuseppe Nascetti dell’Università della Tuscia. Un grammo ogni chilo di sedimento. Un valore altissimo dovuto alla “presenza” dell’uomo

  di Daniele Camilli Lago di Vico (provincia di Viterbo), livelli d’arsenico alle stelle. A dir poco pazzeschi. “Inimmaginabili e al di là d’ogni aspettativa”. Non stiamo parlando di 30, 40 o 50 microgrammi per litro. Ma di grammi. Quasi un grammo per ogni chilo di sedimento, cioè di terra depositata sui fondali. Di origine […]

Solo una stazione di pompaggio?

VICO - Una struttura sulle coste del lago facente parte della “zona militare”. Potrebbe aver sversato nelle acque del bacino? L’intervento del colonnello Michele Pasquariello

Solo una stazione di pompaggio?

di Daniele Camilli e Daniele Piovino Mistero risolto, ma non del tutto. La struttura sulle rive del lago di Vico, con tanto di scritta “Zona Militare Limite Invalicabile”, non è nient’altro che una “stazione di pompaggio dell’acqua” verso la Chemical City. Tuttavia non si può escludere che non sia servita anche per sversare materiali. A […]

Ritrovate quattro bombole, vuote e corrose

I primi risultati della bonifica iniziata il 15 ottobre. Un intervento integrato che non ha precedenti. Sul campo Prefettura e forze dell’ordine

  di Daniele Piovino Quattro bombole alte un metro e 70 completamente vuote e corrose. È questo il risultato delle operazioni di ricognizione effettuate il 27 novembre all’interno della zona militare del lago di Vico sul territorio del Comune di Ronciglione. La cosiddetta Chemical City, uno dei più grandi bunker fascisti di produzione di armi […]

Armi chimiche, il Dossier di Legambiente

Non solo la Chemical City del lago di Vico. Sono tanti i siti in Italia che ospitano ancora pericolosi residuati bellici   di Daniele Piovino Silenziosi e letali. Sono oltre 30mila gli ordigni inabissati nel sud del mare adriatico, di cui 10mila solo nel porto di Molfetta e di fronte a Torre Gavetone, a nord di […]

Il Coordinamento Nazionale Bonifica Armi Chimiche

È nato per garantire il monitoraggio e la bonifica dei siti contaminati da ordigni bellici chimici. Ne fanno parte associazioni e comitati operanti nelle zone più colpite in Italia

Il Coordinamento Nazionale Bonifica Armi Chimiche

Dalla Tuscia alla Lombardia, dalle Marche alla Campania, dal Lazio alla Puglia terreni, stabilimenti e discariche sottomarine continuano a ospitare l’eredità del colossale arsenale di armi chimiche creato dal fascismo e nascosto dai governi della Repubblica. Adesso un gruppo di associazioni e comitati ha deciso di riunirsi per chiedere che questa scia di morte venga […]

Chemical City, si sapeva già negli anni ‘80

La zona militare balzò agli onori delle cronache solo nel 1996, ma… Lo testimonia un’interrogazione parlamentare di Crucianelli a Spadolini

di Daniele Camilli Dell’esistenza della Chemical City si sapeva già dagli anni ‘80. A testimoniarlo un’interrogazione parlamentare del deputato Famiano Crucianelli, datata 29 luglio 1985 e rivolta ai Ministri della difesa e per l’ecologia. A rispondergli fu l’allora Ministro Giovanni Spadolini. Crucianelli parlava di “deposito di armi chimiche e batteriologiche” mentre Spadolini di “magazzino materiali […]

Una “bomba” chimica al lago di Vico

La Chemical City del lago di Vico, uno dei più grandi bunker fascisti per la produzione di armi chimiche si trova proprio in provincia di Viterbo. La sua storia è ancora avvolta dal mistero. La scoprirono gli inglesi negli anni ’40. Poi il silenzio. Oggi la bonifica. E non è la prima volta che avviene

Una “bomba” chimica al lago di Vico

di Daniele Camilli e Daniele Piovino Chemical City lago di Vico, non una “semplice” zona militare in condizioni d’abbandono, ma durante l’ultimo conflitto mondiale un “impianto per la produzione e il deposito di ordigni a caricamento speciale”. Un “Magazzino Materiali di Difesa NBC”…acronimo della triade Nucleare, Batteriologico, Chimico. Un bunker dove il fascismo produceva armi […]

Lago di Vico, la tutela del bene ambientale passa attraverso la legge

Preservare l’equilibrio biologico dei Monti Cimini. Ad Amministratori e cittadini il dovere di rispettare la legge

Lago di Vico, la tutela del bene ambientale passa attraverso la legge

  di Raimondo Chiricozzi Leggi di tutela per la preservazione dell’equilibrio biologico dei Monti Cimini, della caldera del lago e l’effettiva potabilità delle sue acque 1939 Legge 1947/1939-Bene di notevole interesse pubblico;  1965 Oasi faunistica; 1982 Legge Regionale n.47 del 28/09/1982;  1985 Legge 431/1985-Vincolo paesistico; 2005 Decreto 25/03/2005-Zona di protezione speciale ZPS e sito di […]

Veleni di Stato. Il libro di Gianluca Di Feo

Tutta la verità sul nostro pericoloso e potente arsenale segreto

Gianluca Di Feo ricostruisce la sorte delle fabbriche di armi chimiche della Seconda guerra mondiale e dei laboratori usati per studiare i distillati tossici e mai bonificati: nel Golfo di Napoli, sulla costa di Pesaro, sulle rive del Lago Maggiore, nei boschi della Tuscia. Industrie e depositi nascosti per decenni da ministri, generali, industriali, un […]

Segreti di Stato?

L'inchiesta esclusiva RG sulla Chemical City, la zona militare dove si producevano armi chimiche

Segreti di Stato?

 di Roberta de Vito Ancora lago. Questa volta, non quello di Bolsena, ma di Vico, a qualche chilometro di distanza da Montefiascone, a meno di trenta dal capoluogo Viterbese. Un problema vicino alle nostre coscienze. E se non lo fosse, sarebbe bene che lo sia. Attorno al lago di Vico, oltre ad una delle più […]