Le ultime da Acquapendente

ECOLOGIA – Il Comune di Acquapendente intende fare una sintetica riflessione sulla giornata ecologica svoltasi Domenica 9 aprile. “Dovremmo volere più bene all’ambiente che ci circonda”, sottolineano “e le fotografie che seguono​ dovrebbero farci riflettere​. Questo è solo un piccolo reportage fotografico di ciò che abbiamo trovato e del lavoro svolto. Grazie a tutti coloro che si sono resi disponibili”.

 



TALETE – Nella seduta di Consiglio Comunale prepasquale, il Sindaco di Acquapendente Dottor Angelo Ghinassi comunica alcune informazioni. “E’ previsto a breve un incontro con il Prefetto di Viterbo”, sottolinea, “a cui saranno invitati i Sindaci dei Comuni vicini. Il nuovo Perfetto ha nella riunione in Prefettura affermato di voler prestare attenzione alle istanze dei territorio”. In merito alle vicende che coinvolgono attualmente la Talete comunica che “il Comune ha espresso parere contrario all’ingresso ci Acea Spa nella Società Talete. Per altre questioni il Comune agirà sulla base di alternative chiare, garantire e possibili in termini gestionali rispetto all’attuale conduzione di Talete spa”. In merito ai posteggi mercatale, sottolinea che “verrà invertita l’ubicazione dei posteggi N° 58 e 45 nel mercato settimanale capoluogo, verrà soppresso il posteggio N°45 e che il 58 avrà una nuova ubicazione di metri quadrati 40”. Sui parcheggi che “verrà avviata una nuova fase con modifiche ed aggiustamenti per la fase di prima sperimentazione” ed, infine, sulla Casa di Riposo San Giuseppe che “un conto sono critiche altro le polemiche strumentali per screditare l’Amministrazione con argomenti che dono di una gravità assoluta e che possono pregiudicare il buon andamento anche della gara in corso e di tutte le iniziative di rilancio e risanamento della struttura, argomenti peraltro del tutti non veritieri e sui cui l’Ente non potrà non agire per la propria tutela di immagine nei confronti degli autori”. “Contesto l’atteggiamento del Sindaco ritenendolo sopra le righe”, sottolinea il Consigliere di minoranza Fabrizio Camilli.


AMMINISTRAZIONE – Il Consiglio Comunale di Acquapendente discute ed approva tre Ordini del giorno. Con voto unanime si adegua il regolamento Musei a schema regionale. “L’approvazione si rende necessaria”, sottolinea l’Assessore Valeria Zannoni, “per organizzare e dare funzionalità alle strutture Museo della Città e Museo del Fiore in attuazione delle indicazioni regionali”. Sempre all’unanimità si approva il bando per assegnazione alloggi Edilizia Economica Popolare: “Con questo bando”, sottolinea lo stesso Assessore, “il Comune definisce quattro punti preliminari: a) Definizione condizioni di priorità per l’attribuzione dei punteggi ed appronta il modulo tipo di domanda; b) Organizzazione ’attività istruttoria diretta alla verifica della completezza e regolarità delle domande, all’accertamento del possesso dei requisiti soggettivi da parte dei richiedenti, all’assegnazione ai medesimi di un numero progressivo identificativo, alla attribuzione provvisoria dei punteggi, alla comunicazione agli interessati della loro posizione, alla ricezione di eventuali opposizioni, alla trasmissione dei fascicoli alla competente commissione per la formazione della graduatoria ed al suo aggiornamento; c) Costituzione della Commissione comunale a cui sono attribuite le funzioni relative alla formazione della graduatoria per l’assegnazione degli alloggi; d) Disposizione delll’eventuale riserva di alloggi per situazioni di emergenza abitativa, definendo criteri e priorità delle esigenze abitative emergenti, adottando Delibera di Giunta Comunale entro il mese di Gennaio di ogni anno dandone comunicazione all’Assessorato regionale competente in materia di Edilizia Residenziale Pubblica”. Per quanto riguarda l’approvazione protocollo d’intesa tra i Comuni di Acquapendente-Allerona-San Casciano dei Bagni per la valorizzazione del “triangolo del buon vivere” si vota all’unanimità per il rinvio in quanto ancora non conclusa la fase istruttoria.


SPORT: TENNIS – Archiviato un stupendo girone provinciale, la formazione Under 12 femminile del Tennis Club Acquapendente inizia con un passo falso il Girone regionale 4 di Campionato. Sui campi in terra battuta di Via del Foro Italico, le gemelle Caterina e Maria Chiara Bastianini vengono superate per 2-1 dal Circolo Tennis Magistrati Corte dei Conti che schierava per l’occasione F. Ariolli, A. Carpaneto, S. Lombardo, A. Salvio. Durante il fine settimana le allieve del Maestro Alessandro La Cognata scenderanno nuovamente in camposuii terreni amici in terra battuta del Boario per affrontare il Circolo capitolino D’Innocenzo Tennis Team che schiererà per l’occasione I. De Micco Padula e S. Facchinetti.


RELIGIONE – La Parrocchia del Santo Sepolcro di Acquapendente ha presentato ufficialmente il programma degli appuntamenti che ruoteranno intorno alle celebrazioni per la Santissima Pasqua. Per quanto riguarda Acquapendente Mercoledì 12 dopo aver preso parte nella Cattedrale alla Santa Messa Crismale, il Parroco Don Enrico Castauro ed i suoi collaboratori organizzeranno alle ore 21.30 Via Crucis lungo la salita dei Cappuccini. Giovedì 13 alle ore 21.00 presso la Cattedrale del Santo Sepolcro Messa in Coena Domini. I fedeli nella stessa giornata a partire dalle ore 17.00 potranno visitare i Sepolcri (altari adornati a Festa nelle chiese di Acquiapendente in onore di Gesù presente nell’eucarestia. Venerdì 14 alle ore 21.00 prevista presso la Concattedrale del Santo Sepolcro prevista liturgia della passione e Morte del Signore a cui seguirà una processione con l’immagine del Cristo Morto e della Madonna Addolorata dalla Concattedrale fino alla Chiesa di Santo Stefano. Sabato 15 dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00 confessioni e tradizionale benedizione delle uova nella Chiesa di Santo Stefano. Alle ore 21.00 solenne veglia pasquale e Santa Messa della Risurrezione in Duomo. Domenica 16 per Pasqua di Resurrezione le canoniche Sante Messe. Per quanto riguarda la Frazione di Torre Alfina, Giovedì 13 dalle ore 17 alle ore 18.00 confessioni e tradizionale benedizione delle uova nella Chiesa parrocchiale che ospiterà dalle ore 21.00 la Santa Messa in Coena Domini. Venerdì 14 a partire dalle ore 21.00 liturgia della Passione e Morte del Signore presso la Chiesa parrocchiale. Seguirà processione con l’immagine del Cristo Morto e della Madonna Addolorata. Sabato 15 a partire dalle ore 21.00 solenne veglia pasquale e Santa Messa della Resurrezione presso la chiesa parrocchiale.Domenica 16 per la Santa Pasqua messe previste alle ore 09.00 ed alle ore 11.30 presso la chiesa parrocchiale. Lunedì 17 alle ore 11.30 Santa Messa e benedizione delle auto presso la Chiesa parrocchiale. Nella frazione di Trevinano, infine, i giovani Giovedì 13 presso la chiesa parrocchiale Santa Messa in Coena Domini. Venerdì 14 alle ore 15.00 liturgia della passione e Morte del Signore in canto Gregoriano presso la chiesa parrocchiale. A partire dalle ore 21.00 processione con l’immagine del Cristo Morto. Sabato 15 dalle ore 17.00 alle ore 19.00 confessione e tradizionale benedizione delle uova presso la Chiesa parrocchiale. Alle ore 22.00 solenne veglia pasquale e Santa Messa della Resurrezione presso la Chiesa parrocchiale. Domenica 16. Pasqua della Resurrezione con Santa Messa in chiesa parrocchiale alle ore 11.00. Lunedì 17 si replicherà medesimo evento allo stesso orario. Affiancheranno i sacerdoti nell’organizzazione eventi una delegazione delle Suore Sacramentine di Bergamo (Convento dei Cappuccini-Associazione Casa di Lazzaro),  i gruppi parrocchiali dell’Azione Cattolica, Unitalsi, Caritas Parrocchiale, Movimento per la Vita, Cavalieri di Sant’Ermete, Confraternita di San Rocco, Gruppo della Divinia Misericordia, Cori parrocchiali, Gruppi portatori dei Santi, gruppi biblici, gruppo catechiste, Gruppo Caritas Torre Alfina, Compagnia del Santo Amore Torrealfina, Gruppo catechiste Torre Alfina, Associazione di volontariato Trevinano.


SPORT: CALCIO – Con una vittoria e due sconfitte in tre gare ufficiali il comparto calcistico aquesiano archivia in maniera insufficiente l’ultimo week-end. Nel Girone provinciale unico Campionato Under 19, la Polisportiva Vigor Acquapendente del Tecnico Angelo Pagliacci supera a domicilio per 4-1 l’ASD Velka Tarquinia calcio (doppietta per Federico Bacchi e reti singole per Christian Ceccolungo). Sabato 22 Aprile prevista alle ore 16.00 trasferta al “Goffredo Raparelli” di Vetralla (manto in erba) per affrontare una locale ASD 1928 che ha violato per 5-0 il terreno di gioco dell’APD Castel Sant’Elia Luca Graziosi. Nel Girone A Campionato regionale di Eccellenza, la Polisportiva Vigor Acquapendente del Direttore Sportivo Giuseppe Olimpieri esce sconfitta per 5-0 dal terreno di gioco dell’ASD Montecelio 1964. Mercoledì 19 Aprile alle ore 16.00 turno infrasettimanale casalingo. Al Dario Dante Vitali (manto in erba) arriverà un USD Ladispoli che ha impattato a domicilio per 2-2 con l’ASD Tolfa calcio. Nel Girone A Campionato regionale di Prima Categoria, infine, la Virtus Acquapendente del Tecnico Giordano Serafinelli viene sconfitta a domicilio per 6-1 dall’ACD Sporting Bagnoregio. Domenica 23 Aprile alle ore 16.30 prevista trasferta al “Dino Nelli” di Gallese (manto in erba) per affrontare una ASD DOC 2010 che ha sbancato per 6-1 il terreno di gioco dell’ASD Velka Tarquinia calcio.


SPORT: CALCIO – Due vittorie e due sconfitte in quattro gare ufficiali non consentono al comparto calcistico giovanile Etruria di calcio di spoggettare la sufficienza piena nell’ultimo week-end. Nel Girone B Campionato Allievi provinciale fascia B Comitato di Roma l’APD Circolo Canottieri Roma non si presenta per la gara contro l’undici allenato da Luca Fortuni (scontata la vittoria a tavolino). Mercoledì 19 Aprile alle ore 15.00 prevista trasferta allo Stadio “Pietro Filessi” di Vasanello (manto in terra battuta) per affrontare una ASD Polisportiva Monti Cimini uscita sconfitta per 4-0 dal terreno di gioco dell’ASD Trastevere calcio. Nel Girone B Campionato Govanissimi regionale, l’undici allenato da Angelo Fioramanti supera a domicilio per 2-1 l’ASD Acquacetosa centro calcio (doppietta per Alessio Bedini). Domenica 23 Aprile alle ore 09.00 prevista trasferta all’”Attilio Ferraris” di Guidonia Montecelio (manto in erba sintetica) per affrontare l’ASD Villalba Ocres Moca che ha impattato per 1-1 sul terreno di gioco del CSS Tivoli SSD ARL. Nel Girone B Campionato regionale Giovanissimi fascia B, l’undici allenato da Danilo Casaccia esce battuto per 1-0 dal trasferta di ASD Eretum Monterotondo. Sabato 22 Aprile alle ore 15.00 ritorno sul manto amico dello Stadio “Renato Boccacci” di Bolsena (manto in erba) per affrontare un ASD Rignano Flaminio superato nettamente in casa per 4-0 dal CSS Tivoli SSD ARL. Nel Girone unico Campionato Provinciale Allievi, infine, l’undici del Tecnico Federico Burla viene superato in casa per 2-1 dal Monterosi FCC SSD ARL (in rete Mattia Cirilli). Sabato 22 Aprile alle ore 16.30 prevista trasferta allo Stadio “Don Armando Marini” di Villanova (Viterbo manto in erba) per affrontare una SSD Polisportiva Oratorio uscita sconfitta per 4-2 dalla trasferta sul terreno di gioco dell’ASD Canepinese.


SPORT: CALCIO – Campionato di prima categoria (girone A) – 26^ giornata (domenica 9 aprile 2017)

VIRTUS ACQUAPENDENTE – ACD SPORTING BAGNOREGIO 1 – 6 (primo tempo 1 – 2)

VIRTUS ACQUAPENDENTE: Alberelli, Brinchi, Paoletti, Picchiotti, Pedetta, Camilli, Fini, Del Segato, Marziali, Pagliacci, Ceccolungo

A DISPOSIZIONE: Santini, Palumbo, Serafinelli

DIRIGENTE ACCOMPAGNATORE: Arezzini

ACD SPORTING BAGNOREGIO: Centi, Baccelli, Rubeca (41° st Leonardi), Fraticello, Bargoloni, Stradiotto, Cerica (18° st Fringuelli), Panichi, Vittori, Costanzi (32° st Melani), Biancarini

A DISPOSIZIONE: Ponziani

ALLENATORE: Rossetti

ARBITRO: Espedito Palladino Comitato di Viterbo

MARCATORI: 27° pt Cerica (ASB), 31°pt autogoal Baccelli (ASB), 32° pt Biancarini (ASB), 17° st Biancarini (ASB), 30° Vittori (ASB), 36° st Vittori (ASB), 41° st Biancarini (ASB)

NOTE: Espulso 43° pt Camilli (PVA) per doppio giallo. Ammoniti 37° pt Del Segato (PVA)

CRONACA: Nell’ennesima Domenica di totale emergenza organico, la Virtus lascia il passo a domicilio all’ACD Sporting Bagnoregio. Ad aprire il match dopo appena otto minuti un colpo di testa di Vittori che si infrange sulla traversa. Al 22° risposta aquesiana: gran conclusione di Picchiotti, stupenda deviazione di Centi e tapin a botta sicura di Ceccolungo che si stampa sul palo. Il goal di Cerica al minuto 27 inaugura sei minuti pirotecnici. Al 31° cross del solito preziosissimo fine e sfortunata autorete di testa di Baccelli che dosa di testa un pallonetto imparabile nella sua porta. Palla al centro e sprint vincente di Biancarini che supera Alberelli. Al 34° proteste ospiti. Tempestivvisima uscita di Alberelli su Vittori che vede la palla sfuggirgli di controllo. La panchina ospite chiede un calcio di rigore per presunto impatto sul giocatore ma l’arbitro fa ampi cenni di proseguire. Al 39° la conclusione di Vittori manda in archivio il primo tempo. Ridotta in dieci e costretta forzatamente a scoprirsi visto il risultato, la Virtus lascia il fianco alle ripartenze ospiti, lucidi e concreti nel finalizzare due volte con Biancarini e due volte con Vittori quattro dei sei contropiedi impostati. A rendere meno rotondo il risultato ci pensa Alberelli (due interventi decisivi su Vittori e Fringuelli), mentre spetta a Ceccolungo impostare l’unico tiro in porta aquesiano della ripresa a due minuti dalla fine. Centi controlla la sfera senza problemi. Alla ripresa del Campionato in programma Domenica 23 Aprile alle ore 16.30 aquesiani attesi dalla trasferta del “Dino Nelli” di Gallese (manto in erba). Avversari la ASD DOC che dopo la tennistici vittoria per 6-1 contro l’ASD Velka Tarquinia calcio è in pienissima corsa per la vittoria Campionato.


SPORT: CALCIO – Campionato provinciale Under 19 (girone unico) – 24^ giornata (sabato 8 aprile 2017)

Polisportiva Vigor Acquapendente – ASD Velka Tarquinia calcio  4 – 1 (primo tempo 2 – 0)

POLISPORTIVA VIGOR ACQUAPENDENTE: Poppi, Casaccia (32° st Uderzo), Barzi, Bigerna, Bedini, Illiano, Coccetti (19° st De Angelis), Ceccolungo (14° st Ceccobello), Monachino (31° st Mincini), Rocchi (4° st Ronca), Bacchi

ALLENATORE: Pagliacci

ASD VELKA TARQUINIA CALCIO: Vento, Boninsegna (31° st Del Duchetto), Bianco, Travisi, Sollutri (32° pt Vismara), Lombardi (29° st Ginestra), Zeppa, Passero, Merchiorre, Barbu, Baffetti (22° st Tosoni)

A DISPOSIZIONE: Barletta

ALLENATORE: Sacconi

ARBITRO: Federico Lo Giudice (Comitato di Viterbo)

MARCATORI: 19° pt Bacchi (PVA), 21° pt Ceccolungo (PVA), 16° st Ronca (PVA), 28° st Merchiorre (AVTC), 30° Bacchi (PVA)

NOTE: Ammoniti 49° st Ginestra (AVTC)

CRONACA: Imminenti festività pasquali da incorniciare per una Vigor che vince, convince ma, soprattutto, conferma l’ottimo terzo posto in classifica. L’uno due in appena tre minuti della premiata Ditta aquesiana Bacchi-Ceccolungo cristallizza già nel primo tempo uno score che avrebbe avuto maggiore consistenza se le sette palle goal create da Coccetti, Monachino e Rocchi non avessero difettato di precisione in fase di finalizzazione. Il bravissimo Merchiorre (di gran lunga il migliore in campo tra i tirrenici), sfreccia in velocità palla al piede e fornisce due invitanti assist ad uno Zeppa che solo soletto si fa ipnotizzare da Poppi paratutto per l’occasione. La punizione di Lombardi che scheggia la traversa dopo appena solo due minuti ed un paio di giocate da incorniciare di Monachino avviano una ripresa che si vivacizza al 16° grande allo splendido cross di Coccetti che mette in moto la mortifera capacità realizzativa del neoentrato Ronca. La rete fallita da Barbu a due passi da Poppi (davvero splendida la punizione di Lombardi) dà da apripista al goal ospite di Merchiorre che sfrutta alla meraviglia un intuizione di Zeppa. Alla mezz’ora il colpo di testa di Bacchi rimette in sesto il risultato per una Vigor che trova in Poppi (due bei interventi sulle altrettanti interessanti soluzioni di balistiche di Merchiorre e Viamara) un numero uno in prorompente ascesa. All’ultimo giro di lancetta Mincini viene fermato in area da Bianco. L’arbitro ritiene l’intervento del difensore tirrenico regolare e non concede il penalty. Alla ripresa del Campionato Vigor attesa dalla trasferta sul terreno di gioco della capolista ASD 1928 Vetralla. Fischio d’inizio della gara in programma al “Goffredo Raparelli” Sabato 22 Aprile alle ore 16.00

You must be logged in to post a comment Login