Giocare alle scommesse online è possibile attraverso tantissimi metodi differenti: dalla classica puntata singola fino alle grandi e corpose multiple, c’è tanto da giocare, considerando che i numerosi avvenimenti ed eventi di ogni giorno. I migliori giocatori difficilmente si soffermano sulle giocate più semplici, come i risultati fissi o gli under/over, ma cercano di diversificarsi molto all’interno delle giocate, considerando tutti i fattori possibili e facendo in modo che le proprie scommesse siano molto più probabili della norma. Ovviamente, è bene ricordare che in nessun caso la certezza al 100% di una vittoria esiste, in virtù della componente di soggettività che porta ogni giocatore a scegliere un avvenimento piuttosto che un altro.

Sistemi di scommesse online: quali sono e a che cosa servono

Le scommesse online possono essere realizzate in tanti modi differenti, per far fronte anche alle diverse difficoltà di ogni giocata. Per questo motivo, non sempre è possibile realizzare scommesse con risultati fissi, che in alcune occasioni potrebbero non essere scontati così come si pensa. Se si considera, ad esempio, il match Barcellona-Real Madrid, pronosticare quale delle due squadre riuscirà a vincere il match è tutt’altro che semplice.

Per questo motivo, al di là della grande varietà che essi offrono, i sistemi di scommesse online servono a costruire ottime quote su avvenimenti più probabili, o inseriti in un contesto vincente per determinati motivi. I migliori sistemi di scommesse online sono presenti su topscommesse.com.

Metodo delle X

Il primo tra i metodi più di successo, consigliato dai migliori giocatori di scommesse online, è il cosiddetto metodo delle X. La X suggerisce fin da subito la natura della giocata che ogni giocatore deve effettuare. Attraverso il metodo delle X, infatti, vengono selezionati degli avvenimenti il cui risultato possibile è un pareggio, e vengono inseriti all’interno di un’unica giocata con margine di errore.

Il pareggio, nella maggior parte delle occasioni, ha una quota che ruota intorno al 3, se il match è equilibrato. Ciò significa che la giocata stessa avrà un moltiplicatore stabilito dalla potenza di 3 (ad esempio, 3 eventi hanno una quota che si aggira intorno al 27). Conoscere la propria quota è chiaro, soprattutto se si stabilisce un margine di errore, per la propria puntata.

Il metodo delle X, se ben organizzato e accompagnato da puntate e quote intelligenti, può portare a ingenti vincite per i giocatori. Allo stesso tempo, però, i rischi sono molteplici: del resto, indovinare una X fissa è tutt’altro che semplice, anche se si conosce perfettamente il metodo.

Sistemi di over 1.5 e 0.5

Un sistema di scommesse che si discosta dalle logiche del risultato fisso è quello degli over. In questo caso, infatti, non importa quale delle due squadre in campo vincerà, l’importante è che ci sia un numero maggiore di gol rispetto alla giocata che si è effettuata. Di solito, esistono alcuni campionati a cui fare riferimento per realizzare questo tipo di giocate, come quello olandese, quello spagnolo o le serie minori, dove le difese non sono solide come quelle dei campionati maggiori.

Mettendo in un sistema di over tante giocate, non importa quale sia la quota di ogni singola puntata (che può essere anche 1.10 o 1.05), ma il bonus concesso dal bookmaker: più sono le giocate, infatti, più il bonus è cospicuo, portando la multipla ad assumere valori piuttosto ampi. Anche in questo caso il rischio è da ponderare: può capitare, non è raro, che anche quando sembra essere scontato, in una partita potrebbero esserci pochissimi gol.

I sistemi di scommesse online maggiormente utilizzati, in questo senso, sono quelli di tutti over 1.5 o 0.5: rispettivamente bisognerà segnare almeno due gol e almeno un gol attraverso queste due giocate; insomma, se le formazioni in campo rispettano i pronostici della vigilia, questo metodo è altamente consigliato per la sua affidabilità!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here