Altre centrali geotermiche sull’Alfina? No grazie!

Non bastava la previsione delle due centrali geotermiche di Castel Giorgio e di Torre Alfina (ancora al palo per l’opposizione generalizzata), la Regione Umbria in data 14.06.2017 ha autorizzato-per la durata di 4 anni, prorogabile per non oltre un biennio- due permessi di ricerca geotermici denominati rispettivamente “Montalfina” nei comuni di Orvieto e Castel Giorgio e “Monte Rubiaglio” nei comuni di Orvieto, Castel Giorgio, Castel Viscardo e Allerona a favore della società ToscoGeo srl, con la contitolarità della Società Graziella Green Power

Altre centrali geotermiche sull’Alfina? No grazie!

Ne dà notizia ufficiale il BUR n.26 del 28.06.2017. Tali autorizzazioni sono state rilasciate – nonostante il parere negativo dei 4 sindaci dei territori coinvolti – dall’ing. Angelo Viterbo dirigente dell’area preposta, dopo la esclusione della valutazione ambientale (VIA). Nel maggio 2017 lo stesso trasmetteva informativa alla Giunta Regionale sullo stato del procedimento di rilascio […]

Caldo torrido: fantasie e realtà

Caldo torrido: fantasie e realtà

di Filippo Mariani In questi giorni di caldo record, che imperversa soprattutto su tutto il bacino del Mediterraneo, su internet si incontrano fantasie e sciocchezze a “go go”, ad esempio si legge che questo caldo anomalo è dovuto alle scie chimiche, all’azione delle onde radio sparate nella ionosfera dall’H.A.A.R.P., ad un misterioso progetto degli “illuminati” […]

Occhio alle etichette per tutelare la nostra salute

La nuova paura dei nostri giorni è quella di essere avvelenati da ciò che mangiamo

Occhio alle etichette per tutelare la nostra salute

di Prof. Luigi Campanella Per ritrovare fiducia e tranquillità, le etichette sono il primo passo, il “primo grado” dell’informazione alimentare. Questo veicolo informativo però, viene il più delle volte snobbato. Sembra perfetto a questo scopo un libro uscito in questi giorni “E’ facile fare la spesa se sai leggere l’etichetta” scritto da Enrico Cinotti, vicedirettore […]

Consigli per combattere il caldo

Per chi resta in città, Accademia Kronos dà qualche consiglio utile per subire un po’ meno il caldo di questi giorni

Consigli per combattere il caldo

Il caldo, soprattutto, quando è umido, viene percepito come un qualcosa che ci opprime e limita l’aria che respiriamo, in effetti provoca un certo affaticamento del nostro fisico. Tuttavia bastano alcune accortezze per far fronte ai disagi fisici provocati dalla cosiddetta afa. Con il grande caldo le persone anziane ed i bambini sono i soggetti […]

Agricoltura e fogne: rischio eutrofizzazione per il Lago di Bolsena

Un inquinamento fuori controllo: proponiamo l'articolo pubblicato su "Tutto Green" (allegato a La Stampa del 20 luglio 2017), a firma della consigliera di Bleu, Béatrice Bretonnière, sul Lago di Bolsena

Agricoltura e fogne: rischio eutrofizzazione per il Lago di Bolsena

di Béatrice Bretonnière  A prima vista, il lago di Bolsena, profondo più di cento metri e di origine vulcanica, situato sulle colline dell’alto Lazio, sembra in salute: acqua limpida, canneti pieni di vita lacustre, la riserva ornitologica dell’Isola Bisentina e i pesci del lago serviti in tutti i ristoranti. Ma da tempo la crescita urbana intorno […]

Latera, mai più un impianto geotermico in questo territorio!

Ieri, domenica 30 luglio, in una caldissima giornata di luglio, si è svolta a Latera la manifestazione “ERRARE È UMANO - Passeggiata contro il perseverare del pericolo geotermico”. Il corteo, partito dal centro del paese era costituito da oltre 200 persone di tutte le età, di diversa estrazione politica e sociale, unite dall’interesse comune di tutelare i propri territori dalle speculazioni geotermiche

Latera, mai più un impianto geotermico in questo territorio!

I partecipanti hanno avuto la possibilità di visitare i luoghi dove sorge ancora la vecchia centrale ENEL, costruita circa un ventennio fa nelle campagne di Latera e mai smantellata, dove sono ancora evidenti le rovine delle serre costruite con l’illusione di ottenere energia a basso costo che contrastano con le bellezze di un area con […]

Problema acqua e cuneo salino

La lunga siccità che sta interessando da svariati mesi il nostro Paese ha finalmente acceso i riflettori sul problema acqua, problematica non solo legata al prosciugamento di laghi e fiumi, ma anche all’invasione dell’acqua marina sia nelle falde freatiche sia lungo le foci dei fiumi (vedi il caso del fiume Po)

Problema acqua e cuneo salino

di Gabriele La Malfa Quest’ultimo è un problema molto serio, probabilmente maggiore della penuria e del razionamento delle acque nelle nostre case, un problema che Accademia Kronos pose all’attenzione delle autorità e del pubblico già 12 anni fa (il cuneo salino). Procediamo per gradi, affrontando per prima, in modo sintetico, la questione dell’acqua che usiamo […]

Il Lago di Bolsena è il più inquinato del Lazio

Maglia nera a Bolsena, 'microrganismi preoccupanti' ad Albano, alga rossa a Vico. I risultati di Goletta dei Laghi (laziali). Il migliore è il lago del Turano

Il Lago di Bolsena è il più inquinato del Lazio

Maglia nera al lago di Bolsena con 5 punti inquinati sui 7 monitorati; migliora la situazione del lago di Bracciano (almeno dal punto di vista dell’inquinamento); entro i limiti i laghi di Albano, Vico, Salto e Canterno. Però, ad Albano sono stati rinvenuti “microrganismi preoccupanti” (delle lumachine che hanno proliferato sulla sponda di Castel Gandolfo, […]

Ecco perché abbiamo bisogno di (bravi) architetti: il caso dell’ampliamento del cimitero di Orvieto

Forse il problema dell’architettura italiana risiede nel dato fondamentale che in questo paese, durante i secoli, si è costruito troppo

Ecco perché abbiamo bisogno di (bravi) architetti: il caso dell’ampliamento del cimitero di Orvieto

di Francesco Moretti (architetto) Mondo antico, Medioevo, Rinascimento, Illuminismo, Romanticismo, epoca moderna: non vi è periodo storico nel quale non vi è stata una spinta costruttiva ed architettonica importante e tangibile. Sembra tuttavia che questa “troppa architettura” abbia portato nell’italiano medio una sorta di rifiuto aprioristico verso tutto ciò che è nuovo, visto più come […]

Geotermia a Latera: quando gli incentivi aumentano l’effetto serra

Gli incentivi nel settore energetico sono motivati in primo luogo dall’urgenza di ridurre le emissioni di gas ad effetto serra e di evitare un surriscaldamento catastrofico dell’atmosfera

Geotermia a Latera: quando gli incentivi aumentano l’effetto serra

Sono incentivate le energie “rinnovabili” – termine impreciso che sottintende e include due aspetti della sostenibilità ambientale: quello di fonti rinnovabili di energia (non esauribili nella scala dei tempi geologici) e quello di fonti “pulite” (sfruttabili senza emissione di sostanze inquinanti e/o dannose per gli ecosistemi, p. e. gas ad effetto serra). Tradizionalmente, “rinnovabili” sono […]

Disinfestazione: non elimina solo le zanzare ed è nociva per l’uomo

Non è questo il modo di risolvere il problema, è una pratica che contribuisce solo ad aumentare lo stato di AVVELENAMENTO di questo pianeta

Disinfestazione: non elimina solo le zanzare ed è nociva per l’uomo

Presa visione dell’avviso riportante il provvedimento di disinfezione e disinfestazione previsto tra le ore 1,00 e 5,00 del 18 luglio 2017 in Allerona scalo si segnala la netta opposizione a tale tipo di pratica, in quanto tali problematiche devono essere risolte a monte, puntando sulla difesa della biodiversità, ristabilendo gli habitat dei predatori, istallando bat-box, […]

Salvataggio di tre ragazzi nel Lago di Bolsena

Grazie all’intervento della pattuglia della Polizia Provinciale che aveva notato l’imbarcazione in difficoltà, sono stati rimorchiati e portati, sani e salvi, a riva

Salvataggio di tre ragazzi nel Lago di Bolsena

Il giorno 15 luglio 2017, una pattuglia della Polizia Provinciale, in servizio di vigilanza sul lago di Bolsena con la motovedetta in dotazione al Corpo, ha effettuato un salvataggio di tre ragazzi che, partiti dalla località Pioppeta, nel comune di Montefiascone, con un canotto munito di motore elettrico ma non idoneo alla navigazione da diporto, […]

Contro la geotermia nasce il Comitato a difesa dei monti Cimini

Nasce il comitato Caprarola-Carbognano per la difesa del territorio, dell'ambiente e della salute

Contro la geotermia nasce il Comitato a difesa dei monti Cimini

Il comitato, formatosi nei giorni scorsi e di cui è presidente Pietro Narduzzi, ha l’obiettivo di contrastare la costruzione di pozzi geotermici a scopi esplorativi nel territorio di Caprarola e Carbognano, informando capillarmente la popolazione in relazione al progetto geotermico “in fase di studio” alla Regione Lazio dove si è già svolta nei mesi scorsi […]

Architetture da record: la cupola di Santa Margherita in Montefiascone

Se è vero che le cupole sono il più grande traguardo architettonico e costruttivo dell’uomo, risulta quasi impossibile restare indifferenti di fronte a quella che per certi versi è il simbolo tradotto in pietra della città di Montefiascone: la cupola della sua Cattedrale

Architetture da record: la cupola di Santa Margherita in Montefiascone

di Francesco Moretti Sin dall’antichità, l’architetto è colui che si occupa di quelle che sono le due cose più difficili da realizzare: l’arco ed il tetto. La cupola, in un certo senso, racchiude entrambi questi due elementi perchè è sia una struttura spingente come l’arco e sia una copertura ad uno spazio sottostante come il tetto. […]

Audizione a Bruxelles: applausi per il Lago di Bolsena (video)

Il 10 luglio si è svolta davanti alla Commissione Petizioni del parlamento europeo, la seconda audizione sulla petizione n. 2191/2013 sull'inquinamento del lago di Bolsena, presentata da Piero Bruni e Georg Wallner. L’audizione è stata possibile grazie all’interessamento del gruppo M5S al Parlamento Europeo

Piero Bruni, Presidente dell’associazione Lago di Bolsena, ha ricordato che, dopo la prima audizione il 5 maggio 2015, la Presidente della Commissione Petizioni aveva inviato una lettera di sollecito alla regione Lazio chiedendo azioni concrete per ridurre l’apporto di fosforo al Lago. Nella lettera la Presidente aveva auspicato “che la Regione Lazio e le autorità […]