Viaggio ai confini… dell’antica Narce

Domenica 15 ottobre alla scoperta del castello dell’Agnese

Il fiume che non scorre verso il mare

Domenica 15 ottobre ripercorreremo la strada che in antico conduceva da Narce a Nord, verso l’antica “capitale” falisca di Falerii, oggi Civita Castellana, attraverso un suggestivo percorso nel bosco fino a giungere sul grande pianoro tufaceo in località l’Agnese, dove sarà possibile scorgere con chiarezza proprio l’antico sito della città più importante dell’Agro Falisco, per poi deviare lungo il limite orientale del pianoro. Qui tra i fitti alberi del bosco raggiungeremo il Castello dell’Agnese, un fortilizio di epoca medievale che controllava il passaggio lungo il fiume Treja che scorre nel fosso sottostante, e che si staglia nella vegetazione con le sue strutture ben conservate in blocchi di tufo, gli abitati in grotta e gli ambienti ipogei. La visita sarà accompagnata dall’archeologo Marco Pacifici.

Save the date: Domenica 15 ottobre – “Viaggio ai confini…dell’antica Narce 6” – Appuntamento alle ore 9:30 di fronte al Polo Culturale in piazza Giovanni XXIII – Mazzano Romano (RM)

Amici del MAVNA
Marco Pacifici e Alessandra Forti
cell: 333.9299706 

Si raccomanda di portare scarpe da trekking o con carrarmato, k-way, borraccia, abbigliamento comodo, cappello, pranzo al sacco.

Si ricorda che la prenotazione è obbligatoria. Il programma completo ed i riferimenti per contattare le associazioni che svolgono le visite sono sulla pagina Internet delle visite guidate del Parco.

You must be logged in to post a comment Login