“Lo sport è cultura” all’Unitus

Nasce un binomio importante: “Lo sport è cultura” il primo seminario si è svolto giovedì 18 maggio 2017 all'Unitus

Un importante protocollo d’intesa è stato firmato nel mese scorso tra l’Università della Tuscia nella persona del Rettore Alessandro Ruggieri, l’Accademia Nazionale Olimpica Italiana (A.O.N.I.) Presidente Mauro Checcoli, l’Accademia Maestri dello Sport del CONI (A.M.S.) Presidente Gianfranco Carabelli.

“Lo sport è cultura” questo è il senso del protocollo che consiste nella programmazione di seminari rivolti sia agli studenti dell’Università sia agli addetti ai lavori del mondo dello sport, prendendo in esame temi quali “Nutrizione e Biologia dello Sport” dipartimento di Biologia, “la giurisprudenza sportiva” dipartimento appunto di Giurisprudenza, “ Sport e Turismo” dipartimento di Economia. I seminari saranno tenuti contemporaneamente da docenti dell’Università e docenti dell’Accademia Maestri di Sport.

L’obiettivo è quello di avviare un percorso di perfezionamento rivolto agli studenti dell’Università, nonché ai tecnici ed ai dirigenti tesserati delle Federazioni Sportive Nazionali e delle Discipline Associate per apprendere nuove competenze, ulteriori conoscenze, aggiornando le conoscenze già maturate nell’ambito dell’attività sportiva. Viene così creata una rete di attività culturali, formative e di ricerca programmata da un apposito Comitato Scientifico di progettazione congiunto.

Nasce così un binomio importante: “Lo sport è cultura” il primo seminario si è svolto stamani, giovedì 18 maggio 2017.

Non ci sono articoli correlati

You must be logged in to post a comment Login