“Divini Etruschi” a Volterra dal 29 aprile al 1° maggio

Zaini in spalla e “trolley rotolanti”, si salutano le vacanze Pasquali e ci si prepara per il lungo ponte del 1 Maggio. Nella splendida Città di Volterra (Veláthri) si celebra l’ormai immancabile DiVini Etruschi. La Manifestazione che nei giorni 29/30 Aprile e 1 Maggio dà appuntamento a tutti gli enoviaggiatori con il Vino dell’antica confederazione etrusca. Le dodeci città sono Volterra, Arezzo, Bolsena, Cerveteri, Chiusi, Cortona, Orvieto, Perugia, Piombino, Tarquinia, Vejo e Vulci. L’appuntamento che unisce Toscana, Lazio ed Umbria, i luoghi  scelti dall’antico popolo, porteranno in degustazione il miglior nettare della loro produzione.

Il gusto della città di Volterra sarà rappresentata dall’Associazione Vignaioli e le vestigia di una delle principali città-stato della Toscana antica, vi permetteranno di visitare e scoprire un notevole centro storico di origine etrusca. Magnificamente conservata la Porta all’Arco, la Porta Diana, gran parte della cinta muraria, costruita con ciclopici blocchi di pietra locale; l’Acropoli, dove sono presenti le fondamenta di due templi, vari edifici ed alcune cisterne ed ipogei utilizzati per la sepoltura dei defunti. Il centro della Città, La piazza dei Priori con il suo omonimo Palazzo, saranno teatro della manifestazione, dove sarà possibile degustare con calice e tracolla i vini dei produttori locali e quelli provenienti dalle altre 11 città. In programma Show Cooking sulla cucina volterrana e la rivisitazione di paitti toscani che potranno essere degustati ed abbinati ai vini locali. Degustazioni Guidate in cui Carlo Zucchetti, l’Enogastroonomo Col Cappello, spiegherà la storia millenaria di un popolo e le sue saggezze verso colture che si attualizzano nel temo presente. I Laboratori del Gusto, a cura della Condotta Slow Food di Volterra e della Val Di Cecina, affiancheranno alla degustazione la conoscenza dei produttori, di chi, con il lavoro quotidiano, portano sulle nostre tavole prodotti di qualità. La mostra mercato di prodotti gastronomici abbraccia, i laboratori, gli show cooking, le degustazione guidate e quelle calice e tracolla per rende il percorso enogastronomico tra le Logge di Palazzo Pretorio e Palazzo dei Priori, una esperienza da non perdere. Volterra e i DiVini Etruschi vi aspettano!


 Sabato 29 aprile

Ore 10,00 Apertura Banchi d’Assaggio -Wine Tasting dei vini della Dodecapoli Etrusca in collaborazione con l’Associazione Vignaioli Volterra e Mostra Mercato con banchi gastronomici.

Ore 11,30 Inaugurazione Manifestazione alla presenza di Marco Buselli – Sindaco della Città di Volterra; Gianni Baruffa – Assessore alle Attività produttive; Alessio Bernini – Presidente Associazione Vignaioli Volterra.

Ore 12,00 Laboratorio del Gusto a cura di Slow Food di Volterra in collaborazione con Giulia Solinas

“Il formaggio di Giulia, lavorazione del latte crudo, perché il formaggio, quello vero, non ha mai lo stesso sapore. Produzione del formaggio in diretta, e degustazione di formaggi pecorino.

Ore 15,00 Degustazione “I Vini dei DiVini Etruschi” guidata da Carlo Zucchetti, giornalista enogastronomo www.carlozucchetti.it.

“I vini della Dodecapoli Etrusca. La storia nel calice”

Ore 17,00 Laboratorio del Gusto a cura di Slow Food Volterra in collaborazione con Paolo Del Sarto “Sua maestà la cinta senese, cenni storici, la lavorazione e le differenze organolettiche della cinta rispetto agli altri suini” Degustazione con Paolo che ci introdurrà nel gustoso mondo dei salumi di cinta.

Ore 18:30 Show Cooking a cura de Le Cantine di Palazzo Viti “La cucina Volterrana incontra i vini del Territorio”

Ore 20,00 Chiusura Banchi d’Assaggio


Domenica 30 Aprile

Ore 10,00 Apertura Banchi d’Assaggio – Wine Tasting dei vini della Dodecapoli Etrusca in collaborazione con l’Associazione Vignaioli Volterra e Mostra Mercato dell’Emporio del Gusto di Volterra.

Ore 11,30 Laboratorio del Gusto a cura di Slow Food di Volterra in collaborazione con L’Azienda Agricola Fontesettimena: “Dai fiori al miele, come funziona l’alveare, perché i vari mieli hano sapori diversi?” Degustazione di mieli.

Ore 15,00 Show Cooking a cura dello Chef Federico Frosali “Il pane nella cucina toscana. Rivisitazione della Pappa al Pomodoro e del Filetto in Crosta” Chef’s Idea.

Ore 17,00 Dimostrazione sulla realizzazione del formaggio e Degustazione a cura del Caseificio Formaggi dei Fratelli Carai di Montemiccioli – Volterra

Ore 18,30 Degustazione “I Vini dei DiVini Etruschi” guidata da Carlo Zucchetti, giornalista enogastronomo www.carlozucchetti.it.

“L’arte di fare vino tra saggezza e pratica”

Ore 20,00 Chiusura Banchi d’Assaggio


Lunedì 1 Maggio

Ore 10,00 Apertura Banchi d’Assaggio – Wine Tasting dei vini della Dodecapoli Etrusca in collaborazione con l’Associazione Vignaioli Volterra e Mostra Mercato dell’Emporio del Gusto di Volterra.

Ore 11,30 Laboratorio del Gusto a cura di Slow Food di Volterra in collaborazione con Ersilia Caboni de “L’isola del gusto”.  Laboratorio sulla produzione del gelato e degustazione dell0 stesso “il gelato di qualità è una cosa seria” Erzilia, partecipando al recente “Gelato World Tour” si è classificata prima a livello regionale con la sua crema.

Ore 15,00 Degustazione “I Vini dei DiVini Etruschi” guidata da Carlo Zucchetti, giornalista enogastronomo www.carlozucchetti.it.

“L’abbinamento. Vino e gastronomia”

Ore 17,30 Laboratorio del Gusto a cura di Slow Food di Volterra in collaborazione con Chiara Taccola dell’Azinda Taccola e Enzo Brini dell’Azienda Agricola il Conventino. “Il meraviglioso mondo del bere antico.“Ginepraio e Rosantico”: la miscelazione del Ginepraio con elisir di Corbezzolo Ligure. “Il Toscano”: Be Better Be Bitter e Vermouth Rosso Taccola 1857. La rivisitazione del classico dei cocktail, il Negroni, con prodotti toscani. Gran finale con una degustazione del famoso Vermouth Taccola (liscio, con soda, con ghiaccio)

Ore 20,00 Chiusura Banchi d’Assaggio

You must be logged in to post a comment Login